Ultima modifica 23 Marzo 2021 by Maurizio Matetich

Spesso in Excel utilizziamo le classiche funzioni. Però esistono molte altre funzioni forse meno note ma non per questo meno utili.

La funzione RESTO permette di ottenere il resto della divisione tra due numeri.

Ad esempio se scrivo 12:5 ottengo un resto pari a 2.

La funzione RESTO  l’ho utilizzata per risolvere un problema di gestione di pacchi 🙂

Problema:

In un magazzino devo preparare delle scatole da spedire. Gli articoli da inserire nelle scatole sono sempre diversi e per ogni articolo conosco quanti pezzi posso inserire al massimo in una scatola.

Ad esempio: dell’articolo A100 posso inserire al massimo 12 pezzi in ogni scatola. Se ho prodotto 85 pezzi quante scatole mi servono?

Per risolvere il problema posso utilizzare la funzione RESTO (e non solo)

E’ necessario ricordarsi che, nella divisione, non è possibile dividere per zero

Soluzione:

procediamo per gradi. In una cella calcolerò il resto con l’opportuna funzione.

La funzione RESTO prevede l’inserimento delle due celle da dividere separate dal punto e virgola

Office online - la funzione Resto

Se il valore del resto è maggiore di zero allora devo aggiungere una scatola. Per capire se aggiungere la scatola utilizziamo la funzione SE

Office online - la funzione Resto #2

La funzione SE fa un controllo sul RESTO e se il valore del resto è maggiore di zero allora il risultato è 1 (ovvero aggiungi una scatola) altrimenti il risultato è zero (ovvero NON aggiungi una scatola).

A questo punto siamo pronti per calcolare il numero di scatole necessarie per la nostra spedizione. Mettiamo insieme tutto quello che abbiamo visto finora!

Office online - funzione resto in Excel

La funzione INT serve per ottenere un numero intero (ovvero senza virgola) quando si fa la divisione.

Conclusione:

abbiamo visto come calcolare in modo semplice e veloce il numero di scatole necessarie per la spedizione. Abbiamo utilizzato tre funzioni INT, SE e RESTO.

Ovviamente si può scrivere tutto nell’ultima cella. I vari passaggi li ho descritti per capire come fare (e anche per chiarirmi le idee!)

Buon lavoro.